Una pressa francese è un modo per fare il caffè che consiste nell’immergere i fondi di caffè nell’acqua e poi pressarli letteralmente. Questo crea un caffè che molte persone trovano più ricco e morbido del tradizionale caffè americano. Popolari in Europa, le macchine da stampa francesi sono un ottimo modo per migliorare la tua preparazione mattutina.

Una pressa francese utilizza un semplice gruppo pistone/filtro all’interno di un cilindro noto come caraffa. Molte persone trovano che la qualità dei materiali da costruzione sia la cosa più importante per una buona stampa francese. I materiali vanno dalla plastica economica alle parti in vetro e acciaio inossidabile di alta qualità.

Per iniziare sulla strada giusta, abbiamo elencato alcune delle migliori macchine da stampa francesi che riteniamo possano essere una buona aggiunta alla tua cucina. Per i dettagli su questi prodotti e altre cose da considerare prima di acquistarne uno, leggi il resto della nostra guida.

Come usare una macchina da stampa francese

Ci sono una miriade di filosofie su come preparare la perfetta tazza di caffè francese. Abbiamo guadato l’indagine e identificato un “terreno comune”, per così dire, tra le filosofie.

Segui questi passaggi per un’ottima tazza di caffè pressato francese:

Primo passo

Rimuovere il gruppo pistone/filtro e scaldare l’acqua per la caraffa. La quantità di acqua che usi determina quante tazze produrrà la tua macchina da stampa francese. Consideriamo sei once fluide come una tazza.

Passo due

Mentre l’acqua si riscalda, macina i chicchi di caffè appena tostati a una consistenza media usando una macina conica. A “fine” l’impostazione di macinatura non funzionerà per la produzione di birra francese, poiché i grani più piccoli possono passare attraverso il filtro a rete.

Fase tre

Misurare con cura i chicchi di caffè essiccati e versarli sul fondo della caraffa. Il corretto rapporto tra i fondi e l’acqua è oggetto di dibattito tra gli esperti di caffè, ma suggeriamo due cucchiai per ogni sei once di acqua. Gli utenti della metrica dovrebbero adottare un rapporto 1:10 tra fanghi e acqua per risultati equivalenti.

Come usare una macchina da stampa francese

Fase quattro

Aggiungi nella brocca una porzione d’acqua pari a quella dei tuoi campi. Mescolate bene il composto con uno spiedino di legno o un cucchiaino. Quando i terreni sono saturi, lasciali fiorire per circa 30 secondi. Questo risveglierà molti dei sapori essenziali racchiusi nei fagioli tostati.

Passaggio cinque

Una volta che i chicchi sono sbocciati, aggiungere il resto dell’acqua calda nella caraffa e lasciare in infusione il caffè per almeno tre minuti (ma non più di cinque minuti).

Passo sei

Questo passaggio dà alla stampa francese il suo nome e la sua reputazione. Fissare il gruppo stantuffo/filtro alla parte superiore della caraffa con lo stantuffo completamente esteso. Usando una pressione costante (circa 15-20 libbre di forza), spingi lentamente il filtro sul fondo della caraffa. I fondi di caffè spesi dovrebbero rimanere intrappolati dietro il filtro a rete e la bevanda finita dovrebbe essere scura e calda.

Passo sette

Servire e gustare il caffè il prima possibile. Molte presse francesi sono pesantemente isolate per migliorare la ritenzione di calore, ma la bevanda finita perde rapidamente il suo picco dopo la preparazione.

Anatomia e costruzione

L’anatomia della pressa francese rimane abbastanza costante da modello a modello: un gruppo pistone/filtro si adatta perfettamente a una caraffa cilindrica resistente al calore. Ma i produttori possono scegliere tra vari materiali da costruzione.

Ecco i più popolari:

Acciaio inossidabile

L’acciaio inossidabile trattiene il calore eccezionalmente bene, soprattutto quando la caraffa ha una parete a doppio isolamento. Poiché l’acciaio inossidabile è un metallo non reattivo, non rilascia aromi metallici sgradevoli nel caffè. Per questo motivo, diversi esperti sono favorevoli all’acciaio inossidabile.

D’altra parte, le presse francesi in acciaio inossidabile possono essere notoriamente costose. E a differenza del vetro e della plastica, non puoi vedere attraverso l’acciaio, quindi devi fare affidamento sul tempo di infusione prescritto per ottenere il caffè perfetto.

Bicchiere

Il vetro è un materiale popolare per le caraffe francesi, ma non solo il vetro va bene. Molti produttori utilizzano il vetro borosilicato resistente al calore che si trova nei bicchieri e nelle provette da laboratorio per realizzare le loro brocche.

Il vetro è un mezzo ideale per fare il caffè, poiché trattiene molto bene il calore e non interferisce con l’acidità naturale del caffè. E poiché è trasparente, puoi osservare il processo di birrificazione dall’inizio alla fine.

Tuttavia, i barattoli di vetro possono e si rompono di tanto in tanto. I produttori incorporano caratteristiche protettive nelle loro brocche di vetro, ma non possono garantire un’esperienza senza incidenti. Una pressa francese economica con una caraffa di vetro sottile ha maggiori probabilità di rompersi rispetto a una pressa francese di fascia alta con un vetro più spesso.

Policarbonato (plastica)

Mentre un materiale “più economico” come la plastica può sembrare meno elegante del vetro o dell’acciaio inossidabile, il policarbonato offre molte delle stesse qualità positive del vetro “ma senza i problemi di fragilità o ritenzione di calore. Le brocche in policarbonato sono resistenti alla rottura e consentono di osservare il processo produttivo. Molte macchine da stampa francesi entry-level e di fascia media includono caraffe in policarbonato.

Sfortunatamente, il policarbonato è soggetto a graffi e ammaccature nel tempo. La pulizia può essere difficile e possono verificarsi macchie all’interno. C’è anche la preoccupazione che una sostanza chimica chiamata BPA possa fuoriuscire dalla plastica e finire negli alimenti. Esortiamo i consumatori a cercare frasi come “BPA Free” o “BPA Free” quando considerano un modello in policarbonato.

Gres

Sebbene non siano così comuni sugli scaffali degli Stati Uniti come l’acciaio inossidabile e il vetro, alcune presse francesi hanno brocche in ceramica o argilla. Il metodo di base per la produzione della birra rimane lo stesso, ma ovviamente il processo puo’ essere osservato a causa della natura opaca del gres.

La caraffa e il coperchio sono generalmente realizzati in materiali ceramici smaltati e cotti in forno e lo stantuffo/filtro può essere una combinazione di elementi in ceramica e metallo. La ritenzione di calore è generalmente eccellente e la capacità è raramente un problema.

Tuttavia, molti consumatori considerano il gres più decorativo che funzionale. In altre parole, il pezzo potrebbe finire in un camino piuttosto che sul bancone della cucina. Come il vetro, il gres è soggetto a rotture e alcune persone temono che le sostanze chimiche dello smalto o della vernice possano penetrare nel caffè durante la preparazione.

Ogni materiale ha i suoi pro e contro, e nessun materiale si eleva chiaramente al di sopra degli altri. Il materiale sulla stampa francese è spesso ridotto alla preferenza personale del consumatore.

Ibrido

Nel mondo di oggi, con la miriade di opzioni a disposizione degli intenditori di caffè, c’è una nuova classe di caraffe che fanno il giro. Sono ibridi, con una costruzione composta da una combinazione di parti in vetro, acciaio inossidabile e plastica. Sebbene la durata dei prodotti e la qualità della bevanda che producono non siano ancora state testate a fondo, riteniamo che debbano essere menzionate per una recensione completa del genere della stampa francese.

Capacità

Per i singoli bevitori di caffè, una caraffa da sei a sedici once è spesso sufficiente per godersi una tazza di caffè di fascia alta, oltre alle cime. Invece di preparare troppo caffè in una caffettiera automatica a goccia, un individuo può macinare abbastanza chicchi per fare una tazza o due di caffè.

Ci sono anche momenti in cui è richiesta la produzione di caffè sfuso e alcune macchine da caffè francesi sono all’altezza di questa sfida. Se il tuo obiettivo è erogare grandi quantità di caffè, ti consigliamo una caraffa in vetro o policarbonato con una capacità minima di quattro-otto tazze.

Alcune grandi caraffe francesi possono contenere fino a 64 once di caffè preparato alla volta. Questo si traduce in otto-dodici tazze di caffè. È importante ricordare che molti produttori considerano una tazza come sei once fluide, non la misura più grande di otto once comunemente usata. Negli USA.

Prezzo

Quanto costa una macchina da stampa francese? I prezzi vanno da $ 15 per un modello da viaggio in plastica a più di $ 200 per un modello in acciaio inossidabile di una nota azienda di caffè europea.

Consigliamo alla maggior parte degli acquirenti di puntare a un prezzo medio compreso tra $ 35 e $ 75. A meno che non stiano cercando un pezzo di presentazione ultra-elegante o il miglior denaro in acciaio inossidabile che si possa comprare.

Cura e manutenzione

I vasetti a pressione francese sono strumenti semplici, ma richiedono comunque un’attenta manipolazione e manutenzione ordinaria. Una macchina da stampa francese ben tenuta dovrebbe durare dai cinque ai dieci anni, se non di più.

Ricorda questi suggerimenti quando ti prendi cura della tua stampa francese:

  • Lavare e asciugare accuratamente la pentola tra un utilizzo e l’altro per evitare macchie e altri problemi.

  • Rivedere le istruzioni per la pulizia prima di mettere il sistema in lavastoviglie. Alcuni sistemi sono lavabili in lavastoviglie, ma altri richiedono un trattamento e un detergente speciali.

  • I fondi di caffè possono accumularsi sul filtro a rete. Rimuovere l’accumulo con una spazzola morbida.

  • Conserva con cura i vasetti in vetro e gres. Una brocca rotta non è né utile né sicura.

  • I gruppi pistone e filtro possono piegarsi o rompersi dopo anni di utilizzo. Fortunatamente, le parti di ricambio possono spesso essere ottenute dal produttore o da un rivenditore autorizzato.

FAQ

Il metodo della pressa francese è molto simile a quello delle ventose, in quanto oli essenziali e tannini acidi non vengono rimossi con un filtro di carta o riciclati in una caffettiera. Il caffè francese tende ad avere un sapore più audace e un corpo più forte rispetto ai caffè preparati con altri mezzi.

Lo stantuffo ha lo stesso effetto di spremere una bustina di tè per le massime prestazioni, ma la sua funzione principale è quella di separare il terreno dalla bevanda stessa. Spingere e tirare ripetutamente lo stantuffo produrrà solo un prodotto finale amaro.

Ti consigliamo di valutare l’interesse del tuo amico & rsquo. prima di acquistare una macchina da stampa francese di fascia alta. Tuttavia, un modello più economico in policarbonato o vetro temperato potrebbe essere un ottimo regalo.

Bestopinion.es partecipa al programma di affiliazione Amazon EU, un programma pubblicitario per affiliati progettato per offrire ai siti Web un modo per guadagnare commissioni per la pubblicità, pubblicizzando e includendo collegamenti ad Amazon.com, www.buyvip.com. Il marchio Amazon è di proprietà dell’azienda e dei suoi associati.


Guarda anche: