Se viaggi spesso e hai bisogno di essere in contatto con tutto ciò che Internet offre, avrai bisogno di un router da viaggio. Come un router di casa, un router da viaggio fornisce un modo semplice mentre sei in viaggio per utilizzare il tuo telefono cellulare, laptop e altri dispositivi per trasferire file, effettuare chiamate online, guardare video, giocare, giochi e altro ancora. Tuttavia, a differenza di un router domestico, un router da viaggio è costruito appositamente per gestire alcuni dei problemi di rete che incontrerai durante il viaggio.

Questa guida ti aiuterà a risolvere alcune delle caratteristiche e altre considerazioni che dovrai prendere in considerazione quando acquisti un router da viaggio. Dalle varie modalità di utilizzo e opzioni di alimentazione a funzionalità come porte Ethernet, tethering integrato e supporto per schede SD, ti mostreremo cosa cercare in un router da viaggio per farlo funzionare come ti serve. Diamo anche un’occhiata alle varie fasce di prezzo di questi router e condividiamo alcune delle gemme che abbiamo scoperto durante la ricerca su questa nicchia.

Considerazioni chiave

Facilità di installazione

Come qualsiasi altra cosa tecnica, l’installazione può essere un grosso problema con i router da viaggio. Alcuni sono semplici dispositivi “plug-and-play”, mentre altri dovranno essere configurati manualmente. Alcuni richiedono un computer per installare e configurare il router, oltre all’installazione di futuri aggiornamenti del firmware. Conosci la difficoltà della configurazione prima di acquistare un router da viaggio, soprattutto se non sei esperto di tecnologia.

Velocità

Le velocità del router da viaggio variano da router a router e dipendono fortemente dalle bande che il router è in grado di utilizzare. I router che utilizzano solo la banda a 2,4 GHz in genere raggiungono il massimo a 300 Mbps, anche se alcuni saranno più lenti. Per quei router che utilizzano la banda 5GHz, le velocità possono raggiungere fino a 433Mbps.

Come per il router di casa, la velocità di un router da viaggio sarà tanto più importante quanto più lo utilizzerai per scaricare/caricare file di grandi dimensioni o riprodurre in streaming video o giochi. I router da viaggio che supportano la banda a 5 GHz tendono a incontrare meno rumore di fondo rispetto a quelli che utilizzano la banda a 2,4 GHz, consentendo un segnale più forte. Il compromesso è che avrai meno portata con quella connessione a banda 5GHz più forte.

Modalità di utilizzo

I router da viaggio possono funzionare in modi diversi. Ecco cinque delle modalità di utilizzo più comuni (nota: non tutti i router da viaggio possono essere utilizzati in tutti e cinque i modi).

  • Modalità router: in modalità router, colleghi il router da viaggio a una linea fisica (cavo o DSL) e i tuoi dispositivi si connettono tramite il router.
  • Modalità WAP: il router da viaggio si connette a una linea fisica.
  • Modalità WAP: questa modalità consente di utilizzare il router come punto di accesso wireless, connesso a una connessione Internet cablata tramite un cavo Ethernet.
  • Modalità WISP: il router si connette a una linea fisica (cavo o ADSL) e i dispositivi si collegano attraverso di essa.
  • Modalità WISP: Abbreviazione di Wireless Internet Service Provider, la modalità WISP consente di utilizzare il router come client su una rete wireless. Il router condividerà quindi quella connessione con i suoi vari dispositivi wireless.
  • Modalità ripetitore: la modalità ripetitore è una modalità che consente al router di connettersi a una rete wireless.
  • Modalità ripetitore: con questa modalità è possibile espandere la rete. È un’ottima opzione per superare i punti morti nella rete domestica.
  • Modalità ripetitore: con questa modalità puoi espandere la tua rete.
  • Modalità Bridge: la modalità Bridge consente di dividere la rete, creandone essenzialmente una nuova.
  • Per favore non preoccuparti.

Opzioni di alimentazione

I router da viaggio possono essere alimentati in diversi modi. I migliori router da viaggio consentono più opzioni di alimentazione.

Prese a muro: alcuni router da viaggio si collegano direttamente alle prese a muro. Questo è un alimentatore ideale per coloro che soggiornano rigorosamente negli hotel, anche se potresti aver bisogno di adattatori per prese se viaggi al di fuori degli Stati Uniti.

USB: alcuni router da viaggio sono alimentati tramite USB, che è un’opzione affidabile se prevedi di utilizzarlo con un laptop o un altro dispositivo compatibile con USB.

Batteria: sebbene meno comuni, alcuni router da viaggio offrono un’opzione di backup della batteria. La presenza di una batteria offre una vera portabilità, sia che tu sia in campeggio all’aperto o in una caffetteria. Prima di scegliere un router da viaggio con un’opzione di backup della batteria, sappi quanto durerà una carica e quanto tempo ci vorrà

PuiEconomico.com partecipa all’Amazon EU Affiliate Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per offrire ai siti Web un modo per guadagnare commissioni pubblicitarie tramite la pubblicità e l’inclusione di collegamenti ad Amazon.com, www.buyvip.com. Il marchio Amazon è di proprietà dell’azienda e dei suoi associati.


Guarda anche: