Se vivi con l’idea che di più è sempre meglio, potresti voler ripensare a quella filosofia quando si tratta di monopiedi.

Sebbene un treppiede a tre gambe fornisca più supporto per una fotocamera rispetto a un monopiede unipolare, ciò non significa che il treppiede sia sempre la scelta migliore per le tue esigenze fotografiche. Un monopiede consente ai fotografi di mantenere la fotocamera ferma per quasi ogni tipo di scatto, proprio come un treppiede. È anche facile da usare e si ripiega in dimensioni ridotte in modo da poterlo portare ovunque, a differenza di alcuni treppiedi più ingombranti.

Se sei pronto a provare un monopiede, abbiamo raccolto tutte le informazioni che devi sapere per trovare quello giusto per te. Se sei pronto per l’acquisto, dai un’occhiata alle nostre migliori scelte di monopiede.

Considerazioni chiave

Quando confronti più monopiedi per la tua fotografia, pensa alle tue esigenze e considera quanto segue:

Limite di peso

L’attrezzatura della fotocamera digitale può variare parecchio in termini di peso. Una semplice fotocamera a obiettivo fisso non pesa molto. Ma una fotocamera DSLR con un obiettivo lungo pesa qualche chilo o più. Alcuni monopiedi sono realizzati per supportare solo fotocamere leggere. Altri possono gestire videocamere e fermi immagine estremamente pesanti. Pensa al tipo di attrezzatura che usi e seleziona un monopiede che possa facilmente sostenerne il peso.

Misurare

I monopiedi di solito hanno un design telescopico. Le sezioni collassano l’una nell’altra in una dimensione più corta per determinati scatti o in una dimensione facile da trasportare, in genere 15-24 pollici. Quando è il momento di utilizzare il monopiede, le sezioni vengono estese e fissate in posizione in modo da poter utilizzare l’intera lunghezza del palo, da 54 a 72 pollici.

Portabilità

Un monopiede leggero è un’idea intelligente se vuoi portare la tua attrezzatura fotografica durante le escursioni. Come regola generale, i monopiedi pesanti sono realizzati con materiali che pesano più dei monopiedi leggeri. Tuttavia, non è saggio affidare la tua costosa attrezzatura fotografica a un monopiede leggero, anche se stai cercando di alleggerire il carico. Se il monopiede si rompe, la fotocamera potrebbe danneggiarsi.

serrature

Ogni sezione di un monopiede è bloccata in posizione utilizzando uno dei due design: twist o lock.

Twist: sui monopiedi twist, un anello deve essere ruotato in ogni sezione per allentare o stringere. Questo design di bloccaggio mantiene saldamente la sua posizione e consente regolazioni rapide.

Il chiavistello: L’altro design della serratura prevede un chiavistello che gira. Spingere il fermo in una direzione per estendere le sezioni; girare il fermo nell’altra direzione per bloccare le sezioni in posizione. Capovolgere i fermi può fare un po’ di rumore, il che è indesiderabile quando si fotografa la fauna selvatica.

Caratteristiche del monopiede

I monopiedi sono disponibili in diversi design e materiali. Presta attenzione a questi per trovare il miglior monopiede per le tue esigenze fotografiche.

Materiali: i monopiedi estremamente economici sono realizzati in plastica, quindi uno potrebbe non durare a lungo. I monopiedi più resistenti sono realizzati in alluminio resistente e leggero o in fibra di carbonio.

Sezioni: un tipico monopiede è costituito da sezioni telescopiche, che consentono al monopiede di piegarsi brevemente per il trasporto. Un’unità con cinque o sei sezioni si piega fino a una dimensione più piccola di una con tre o quattro sezioni.

Piedi: occasionalmente, troverai monopiedi che includono i piedi. L’unità in genere ha tre piedini che si estendono dal basso per fornire un po’ più di stabilità. Quando i piedi non sono necessari, si piegano all’indietro sul palo e si tolgono di mezzo.

Cinghia: alcuni monopiedi hanno una cinghia per un facile trasporto a mano oa spalla. Se indossi un monopiede con la fotocamera attaccata, una cinghia può aiutarti a trasportarlo in sicurezza.

Prezzi del monopiede

Puoi trovare monopiedi in un’ampia fascia di prezzo. L’hardware destinato ai professionisti costa molto di più delle unità di base.

È economico: i monopiedi per principianti costano $ 15- $ 35. Questi non sono in grado di supportare molto peso, ma sono abbastanza robusti per fotocamere di medie o piccole dimensioni. I monopiedi leggeri possono essere realizzati in plastica economica.

Fascia media: questi monopiedi costano $ 35- $ 75. Sono per lo più realizzati in alluminio e possono supportare facilmente reflex digitali e obiettivi di medie dimensioni. Un monopiede di fascia media offre un buon livello di prestazioni per la maggior parte dei fotografi.

Costoso: i fotografi professionisti possono spendere dai 75 ai 300 dollari per un monopiede in fibra di carbonio o alluminio leggero ma robusto. Questi monopiedi sono anche i più lunghi, di solito almeno 68 pollici.

Consigli

  • Preparati velocemente. I monopiedi sono facili da usare. Puoi collegare la tua fotocamera e scattare foto in pochi secondi. Un treppiede richiede più tempo per l’installazione e l’inizio dell’uso.

  • Scegli un monopiede se hai poco spazio. Quando si scattano foto in uno spazio ristretto, le tre gambe di un treppiede potrebbero causare il rischio di inciampo. Il monopiede è più sicuro da usare perché non devi preoccuparti che qualcuno ci inciampi.

  • Regola rapidamente la tua posizione. I monopiedi sono perfetti per scattare foto d’azione, quando devi regolare rapidamente la posizione della fotocamera per soggetti in rapido movimento. Hai la stabilità per scattare foto nitide, ma a differenza di un treppiede, hai anche la libertà di muovere la fotocamera in tutte le direzioni.

  • Porta la tua fotocamera sul monopiede. Se non ti piace portare la fotocamera su una tracolla, un monopiede è una buona alternativa. Tieni la fotocamera saldamente fissata al monopiede e indossa il monopiede, che è sorprendentemente comodo. Questa tecnica funziona bene anche quando si desidera avere la fotocamera pronta per l’uso il più rapidamente possibile.

Altri prodotti che consideriamo

I monopiedi di cui sopra soddisferanno le esigenze di un gran numero di fotografi. Tuttavia, se stai cercando una o due funzionalità aggiuntive, ecco alcuni altri monopiedi che abbiamo considerato. Coloro che desiderano filmare con una fotocamera di grandi dimensioni apprezzeranno il robusto monopiede Manfrotto Xpro a 5 sezioni. La fibra di carbonio supporta molto peso, le sezioni sono ben chiuse e ha tre mini piedini che possono essere estesi per una maggiore stabilità. Un altro monopiede robusto ma leggero è il monopiede professionale Dolica WT-1010 in lega di alluminio. Uno dei monopiedi più lunghi sul mercato è il Polaroid Heavy-Duty Monopod, che si estende fino a 72 pollici.

PuiEconomico.com partecipa all’Amazon EU Affiliate Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per offrire ai siti Web un modo per guadagnare commissioni pubblicitarie tramite la pubblicità e l’inclusione di collegamenti ad Amazon.com, www.buyvip.com. Il marchio Amazon è di proprietà dell’azienda e dei suoi associati.


Guarda anche: